Soggetti produttori/conservatori: Mirella Rimoldi e Ornella Castaldo Consistenza: tre faldoni Tipo di documentazione e supporto: documenti in originale e copia, libri e bozze di libri, poesie, periodici, manifesti e locandine, opuscoli. Ordinato cronologicamente e in parte tematicamente (ordine originario parziale). Descrizione di Virginia Niri Ambito geografico: Genova, America Latina (Nicaragua, Cuba) Mirella Rimoldi, (Bergamo 1931-Havana 1989), dopo una attività nella sinistra storica, partecipa negli anni ’60 a Genova ai movimenti culturali innovativi, specie in ambito artistico. Negli anni ’70 è attiva nel movimento femminista e nei movimenti antagonisti e contro la repressione, e nelle organizzazioni per la solidarietà con la rivoluzione sandinista in Nicaragua, (vedi le fotografie dell'autrice nella sezione Album) a Cuba e nei paesi dell’America Latina. E’ attenta e sensibile ai temi della poesia e della creatività: traduce e pubblica scritti e poesie di donne nicaraguesi, lavora in gruppi di poesia femminile e femminista. Muore in un incidente aereo all’Havana nel 1989. Il fondo documentario è stato raccolto e donato dalla figlia Ornella Castaldo.

Nel Fondo Zapata si trovano periodici raccolti dall'autrice in America Latina e confluiti in quell'archivio attraverso Centri di documentazione precedenti.




Contenuto del fondo contenuto
logo

Home
Associazione per un archivio dei movimenti

fondi Fondo Mirella Rimoldi. Genova, anni Sessanta - Ottanta