Soggetto produttore/conservatore Giacomo Casarino Data/dateAnni Settanta (con alcune date anteriori), anni Novanta
Consistenza 2 faldoni
Tipo di documentazione e supporto Documenti, periodici
Ambito geografico Genova, Italia.
Giacomo Casarino è stato militante della FGCI fin dai tempi dell'Università (1961), poi funzionario del PCI fino al luglio 1969. In posizione di dissenso a partire almeno dal 1965, aderisce al gruppo del Manifesto, e perciò nel luglio 1970 viene radiato per scissionismo dal partito. Nel Manifesto assume funzioni dirigenti sia locali che nazionali.
Il primo faldone contiene il Cerchio Quadrato, suppl. del Manifesto 1992-1994. Il secondo faldone raccoglie alcuni docc. originali, il primo 1962 e soprattutto periodici (il Manifesto 1976-1977, Habib 1994-1998, “Culmv 50 anni” 1996)
Schedatura di Virginia Niri

Contenuto del fondo contenuto
logo

Home
Associazione per un archivio dei movimenti

fondi Fondo "Movimenti e militanti". Subfondo Giacomo Casarino. Anni Settanta-Novanta