Soggetto produttore/conservatore Piermario Villa Consistenza del fondo 11 faldoni tipo di materiale e supporto documenti, periodici, appunti ecc. Documenti prodotti da amministrazioni pubbliche (in copia). Rassegne stampa. Date 1984-post 2000 Luoghi o zone geografiche Genova, Liguria, Europa (Spagna)



Fondo donato nel maggio 2019.



Piero Villa (Genova, 6/9/1950), dal 1972 al 1984 partecipa a diverse associazioni ambientaliste (Italia Nostra, Legambiente) nelle quali ricopre ruoli direttivi locali e nazionali. Collabora con altre associazioni e riviste di movimento. Nel 1984 è tra i fondatori dei Verdi in Italia.

1985-1988 Eletto in consiglio regionale Liguria per i Verdi, neglistessi anni fa parte di organismi direttivi nazionali del movimento. Incaricato di organizzare a Firenze una convenzione internazionale dei Verdi Europei.

1989 Candidato per i Verdi al parlamento europeo, non eletto. Assume un incarico direttivo dei Verdi europei presso il Gruppo parlamentare di Strasburgo.

1990 Eletto per i Verdi al Consiglio comunale di Genova, nominato capogruppo dal 1990 al 1993.

1993 Nominato assessore all'urbanistica al Comune di Genova.

1993 Rieletto al Consiglio comunale, lascia la carica perché nominato Assessore all'Ambiente e Qualità Urbana del Comune di Genova (Giunta Sansa), incarico ricoperto fino al 1997. Non ricandidato.

Dal 1998 si occupa prevalentemente di associazioni per la protezione degli animali.



Riordinamento e descrizione da Paola De Ferrari e Alice D'Albis




Contenuto del fondo contenuto
logo

Home
Associazione per un archivio dei movimenti

fondi Fondo Piero Villa