Soggetto produttore/conservatore: Giorgio Moroni
Consistenza e tipo di documentazione: 32 manifesti cartacei.
Ambito geografico:Genova, Italia, Europa, Palestina.
Ogni manifesto è corredato da una nota storica dall'autore del fondo.

Giorgio Moroni è nato a Genova nel 1951. Alla fine del 1969, dopo aver preso parte alle attività dei GOS (Gruppi di Organizzazione Studentesca) di Sampierdarena, aderisce a Potere Operaio. Nel 1973 esce dal gruppo per contribuire a fondare l’anno successivo i Comitati per l’Autonomia Operaia a Genova. Nel 1979 viene coinvolto nel “blitz” del generale Dalla Chiesa –in realtà, una montatura- e arrestato assieme a una quindicina di militanti appartenenti a diverse formazioni della sinistra. L’inchiesta, dopo innumerevoli processi, verrà completamente smontata all’inizio degli anni novanta.

Contenuto del fondo contenuto
allegato
logo

Home
Associazione per un archivio dei movimenti

fondi Raccolta manifesti di Giorgio Moroni