Associazione per un archivio dei movimenti
fondi Fondo "Archinaute". Subfondo Mara Tommei
Faldone I

1
Fascicolo 1 Documenti "Centocinquanta ore delle donne" 1975- 1982 ( 33 documenti)
Il fascicolo raccoglie i documenti attinenti alle centocinquanta ore delle donne, prodotti dal gruppo di donne provenienti da vari ambiti del femminismo, del sindacato, del movimento che diedero vita nel 1975 al "Coordinamento donne lavoratrici", poi diventato "Coordinamento donne FLM". Questo gruppo diede vita, per la prima volta in Italia, ai corsi di centocinquantaore per donne, che iniziarono nel marzo 1977 alla Facoltà di Lettere di Genova, e proseguirono in sedi diverse fino ai primi anni '80, con appoggio delle Confederazioni sindacali. In seguito, (fino al 1987) furono gestiti dal Coordinamento Donne Lavoro Cultura in forma autonoma, seminariale. I corsi di centocinquanta ore, monografici, sceglievano ogni anno un tema che veniva discusso dalle partecipanti sulla base delle proprie esperienze e conoscenze; il confronto con gli "esperti", docenti, medici, sociologi ecc. era non di rado molto vivace. I temi trattati erano la storia e la memoria, l'ambiente di vita, il lavoro, la famiglia, il corpo, la sessualità, la salute, attività di espressione corporea, prostituzione e devianza, relazioni tra donne ecc.
Ordinamento cronologico. Descrizione originaria con il sw Lilarca (anni Novanta).
  • n. 1 “1 1 10 100- Verso il quartiere ideale” documento al Consiglio di Fabbrica Italsider. [documento politico] Seminario "150 ore" CGIL-CISL-UIL. Scuola regionale servizio sociale [Genova] 1976 6 p
    Documento presentato al CdF Italsider in conclusione di un seminario di studio sul rapporto nuovo che si vorrebbe instaurare con il quartiere; nel seminario c'è stato un incontro con gli abitanti del quartiere, con gruppi di giovani, con il Consiglio di Circoscrizione ecc.,che può preludere ad un rapporto di collaborazione, di cui il CdF deve essere parte attiva enti locali.
  • n.2 Il Territorio delle donne proposta di un seminario centocinquanta ore. [documento politico] Coordinamento lavoratrici genovesi Genova 1976 [2] p., ill.
    Le AA. propongono , per la prima volta a Genova, un seminario 150 ore rivolto alle donne, nella Facoltà di Lettere. Il tema "Territorio delle donne" vuole essere una riflessione a partire da se, di donne di varie età, lavoratrici o non, per "capire chi siamo, conoscere la nostra storia". Attraverso "interviste reciproche, raccolta e confronto di testimonianze" si affronteranno temi come: la famiglia e la vita sociale, la riproduzione e la socializzazione dei figli, il lavoro domestico e il lavoro fuori casa, la salute; il seminario non vuole esaurirsi in se stesso , ma essere un inizio di presa di coscienza
  • n. 3 150 ore - Il territorio delle donne quattro chiacchiere su un'esperienza. [documento politico] [Genova] 1977 18 p. FLM, Genova, Coordinamento donne
    Documento che racconta in modo dettagliato le vicende della "nascita e metamorfosi" del Coord.lavoratrici genovesi, i rapporti e gli scontri con il sindacato (la CGIL), la lunga trattativa con l'FLM che alla fine offre spazi e mezzi, imponendo però la sua sigla. Con la copertura sindacale e molti dibattiti interni nasce il primo corso 150 ore per donne, nella primavera del 1977, di cui c'è un resoconto e una prima analisi, anche della composizione dei vari gruppi di donne, dei temi affrontati, delle riflessioni sul linguaggio, sul modo di conservare memoria ecc. C'è poi il racconto della riunione a Milano (20 maggio 77) della riunione nazionale delle 150 ore sulla condizione della donna centocinquantaore delle donne.
    Parole chiave: linguaggio. memoria storica. part-time. relazione pedagogica tra donne cultura. sindacati CGIL, Genova. FLM, Genova
  • n. 4 Il Territorio delle donne elaborazioni di Mara Tommei. [appunti] Mara Tommei [Genova] 1977 8 p. Resp. e anno si desumono da note mss. Tommei, Mara
    L'A. riflette sull'esperienza delle 150 ore, a cui ha partecipato con "interesse, entusiasmo e quindi costanza". Le discussioni nel suo gruppo non esaurivano mai l'argomento, e l'impressione di non "aver fatto qualcosa di concreto", secondo l'esigenza di alcune, è ribaltata nella riflessione dalla ricchezza della discussione, che a partire da se stesse, dalla famiglia, dai genitori e figli ecc. ha permesso a 200 donne di parlarsi, conoscersi, cominciare a porsi problemi importanti e fare la "propria storia" famiglia.
    Parole chiave: rapporti madri-figlie/i. partire da sé, centocinquantaore delle donne
  • n. 5 150 ore per noi [programma] [Genova] 1978 3 p. Cicl.in p. FLM provinciale, largo Zecca 8, Genova,
    FLM, Coordinamento donne.
    Programma del seminario "Territorio delle donne", secondo anno, Facoltà di Lettere. Si riproduce il programma dell'anno precedente, e si introducono alla discussione i temi del "lavoro" e del"modo di abitare", intesi in tutte le loro valenze, pubbliche e private, affermando il valore culturale e politico di una presa di coscienza collettiva lavoro familiare.
    Parole chiave: lavoro per il mercato. partire da sè. femminismo. otto marzo centocinquantaore delle donne Università degli studi, Genova
  • n. 7 " Territorio della donna" [volantino] Centro A.R.C.I. [Genova] 1978 1 c. ARCI, Genova
    Breve documento in cui le AA. manifestano l'esigenza di avere una "casa della donna", come spazio autonomo di donne per "diventare più sicure della nostra autonomia e indipendenza, più decise nei rapporti personali, più capaci di gestire le dinamiche sociali ecc. "In risposta alla domanda: cosa vogliamo fare noi nella casa della donna? occuparci della salute, recuperare il senso della terza età, discutere il rapporto con gli uomini, leggere i libri, le riviste femministe, rapportarci a nuove donne e ai gruppi che ci sono già ..."
  • n.8 Il nostro corpo Proposta di un seminario 150 ore delle donne. [volantino] Coordinamento donne FLM; Gruppo di lavoro per le 150 ore prima versione Genova 1978 1 c. ,FLM Genova, Coordinamento donne .
    Progetto di seminario 150 ore, da svolgersi nei consultori di quartiere, a partire dal febbraio 1979. Contenuti: il corpo, cosa vuol dire sentirsi bene o male, affidarsi al medico o al parrucchiere, nascondersi in casa...; come percepiamo il corpo, i movimenti, che giudizio ne diamo, come cerchiamo di cambiarlo...il modo di lavorare, in casa e fuori, come ci condiziona...; la solitudine, la sessualità, ciò che ci piace, ciò che ci fa paura.
    Parole chiave: consapevolezza del corpo. salute. sessualità centocinquantaore delle donne
  • n. 10 Dentro il Coordinamento donne FLM di Genova [opuscolo] Genova 1979 59 p. FLM, Genova, Coordinamento donne
    Monografia in cui le AA., dopo tre anni di attività, raccontano la nascita e lo sviluppo del Coord.donne FLM, raccogliendo e ripubblicando i documenti più importanti che illustrano le tappe della loro storia. I sottogruppi del Coord., in base alle fabbriche di appartenenza, raccontano le specifiche vicende delle loro lotte, allegando documenti, questionari, volantini ecc. In fine sono riprodotti i programmi dei seminari 150 ore "Territorio delle donne", 1977 e 1978, e "Il nostro corpo", 1979
    Parole chiave: lavoro. formazione professionale. organizzazione del lavoro. salute. rapporti donna-uomo. operaie. impiegate. part-time. riproduzione sindacati. centocinquantaore delle donne 1977. 1978. 1979 Ansaldo, Genova. Italsider Sede, Genova. Italsider OS, Genova. Tubettificio Ligure, Genova. Elsag, Genova. Italimpianti, Genova. Piaggio, Genova
  • n.13 150 ore a Medicina - Seminario donne su "Il nostro corpo" nove gruppi di studio sulla salute presso i Consultori della Città. [programma] [Genova] 1980 2 c. FLM, Genova, Coordinamento donne
    Presentazione del progetto di seminario 150 ore. Si propone come scaturito dal seminario precedente un approfondimento su "Climaterio, menopausa, terza età"
    Parole chiave: menopausa. climaterio. salute centocinquantaore delle donne FLM.Coordinamento donne,
  • n. 14 Seminario 150 ore "Il nostro corpo" - 2° anno scheda di iscrizione [Genova] 1980 [1] p. FLM, Genova, Coordinamento donne Scheda di iscrizione
    Parole chiave:Centocinquantaore delle donne
  • n.15 Consultorio di Cornigliano [volantino] Il Comitato di partecipazione Genova 1980 1 c Genova (Comune), Genova, Consultorio di Cornigliano. Comitato di partecipazione
    Cronistoria dell'apertura del Consultorio di Genova-Cornigliano. Invito all'attivazione della struttura sociale di Villa Spinola in Viale Narisano consultori Cornigliano Comitato di partecipazione al Consultorio di Cornigliano, Genova
  • n.16 Grazie al salario sociale degli operai nasce a Cornigliano un centro sanitario Il Sindaco Cerofolini all'inaugurazione a Villa Spinola. Genova 1980 [Ritaglio da "Il Lavoro"]; fotografia di Fulvio Cerofolini, sindaco di Genova
    Sulla spinta delle lotte del Coordinamento donne FLM e del quartiere di Cornigliano viene aperto, con il contributo di 184 milioni da parte dei lavoratori dell'Italsider, il Centro Civico di Cornigliano
    Parole chiave: consultori, servizi socio-sanitari, Cornigliano, FLM, Genova, Coordinamento donne. Italsider, Genova
  • n17 Proposta di programma per il seminario 150 ore delle donne 1980/81 [volantino di programma] Coordinamento provinciale 150 ore CGIL-CISL-UIL Genova 1980 1 c.
    Programma del corso 150 ore sul tema "Nascere, far nascere..." e presentazione iniziative collaterali su menopausa, espressione corporea, centocinquantaore delle donne.
    Parole chiave: menopausa, sindacati
  • n. 18 150 ore delle donne 1980/81 [programma] [Genova] 1980 3 c.
    Allegata scheda di iscrizione. FLM, Genova, Coordinamento donne
    Proposta di seminario sul tema "Nascere,far nascere". Analisi storica, sociologica, psicologica e politica della nascita, del parto e della fecondità femminile. Altri seminari: "espressione corporea" e un gruppo "menopausa"
    Parole chiave: fecondità, riproduzione, gravidanza, menopausa, corpo, Saraceno, Chiara, Loriga, Mariella
  • n. 19 Ipotesi di proposta agli enti competenti per ottenere locali, attrezzature, personale adatti ad un "Centro Mestruazioni-Menopausa" [bozza] "Gruppo Menopausa"- 150 ore FLM [Genova] 1980 1 c. Correzioni ms. FLM, Genova, Coordinamento donne
    Proposta del gruppo che analizza da qualche anno il tema "menopausa" e che ha distribuito un questionario sull'argomento, con l'aiuto di ginecologi. Il gruppo propone di organizzarsi stabilmente in un consultorio pubblico, dove continuare l'attività in collegamento con l'Ospedale di Sampierdarena
    Parole chiave: mestruazioni. menopausa corpo
  • n.20 [Questionario sulla menopausa] [Genova] 1980 4 c. Fotocopie. FLM, Genova, Coordinamento donne Questionario distribuito dal "Gruppo menopausa", contiene 43 domande specifiche su mestruazioni, parto, contraccezione, stato di salute e alimentazione, sintomi, stati d'animo, fantasie ecc.
    Parole chiave: menopausa. mestruazioni. Contraccezione. corpo. salute
  • n. 22 A Genova un gruppo menopausa [bozza] Gabriella, Lalla, Mara, Pina, Wilma [Genova] 1980 2 c. Il nome dell'ente si desume da fonte orale. Correzioni ms. FLM, Genova, Coordinamento donne
    Il gruppo menopausa, dopo un anno di incontri incentrati sul tentativo di trovare un modo diverso di affrontare il periodo post 40 anni, invitano le altre donne a partecipare ai loro incontri.
    Parole chiave: menopausa. centocinquantaore delle donne
  • n. 23 [Questionario] [Genova] 1980 [3] p. Il nome dell'ente si desume da fonte orale. FLM, Genova, Coordinamento donne.
    Questionario sul ciclo mestruale e la menopausa utilizzato durante il seminario "Mestruazioni e menopausa" e distribuito nei posti di lavoro
    Parole chiave: mestruazioni. menopausa salute
  • n.24  "Noi che abbiamo costituito un gruppo menopausa..." [relazione] [Genova] 1980 [7] p. Il nome dell'ente si desume da fonte orale. Correzioni mss. FLM, Genova, Coordinamento donne
    Riassunto del lavoro fatto nel seminario "Mestruazioni e menopausa"; dopo un confronto fra i loro vissuti individuali, le donne del gruppo hanno affrontato i temi del seminario incontrandosi anche con specialisti in medicina e psicologia.
    Parole chiave: mestruazioni. menopausa salute
  • n.25  Seminario 150 ore delle Donne [programma, relazione] Federazione Provinciale CGIL CISL UIL. Coordinamento provinciale "150 ore" Genova 1981 3 c. Allegata bibliografia
    Presentazione dei due seminari 150 ore del 1981-82: 1) Prostituzione e comportamenti sessuali femminili considerati devianti (nella terza pagina è allegata la bibliografia) 2) Espressione corporea: attraverso il corpo la ricerca della nostra identità di donne. La seconda pagina è la scheda di iscrizione.
    Parole chiave: centocinquantaore delle donne. prostituzione. riappropriazione del corpo sessualità. corpo
  • n. 26 Come e perché una donna sceglie di diventare una "bella di notte" nei seminari delle 150 ore Genova 1981. Il Secolo XIX, Genova. Articolo sulla presentazione dei seminari 150 ore del 1981/82: 1) Prostituzione 2) Espressione corporea.
    Parole chiave: centocinquantaore delle donne. prostituzione sessualità
  • n. 27 L' identikit della prostituta in un seminario di donne, le "150 ore" affrontano un difficile tema (D.A.) Genova 1981 Il Secolo XIX, Genova
    Come è stato affrontato il problema della prostituzione nel seminario delle 150 ore
    Parole chiave: centocinquantaore delle donne. prostituzione sessualità
  • n. 28 "Dopo l'avvio della settimana scorsa a S. Martino..." [nota] Mara Tommei [Genova] 1981 1 c. Responsabilità ms.
    Breve relazione sulla prima riunione del Seminario 150 ore sulla prostituzione (1981/82). Il tema del seminario non viene quasi affrontato per l'intervento di una conduttrice che chiede solidarietà per una manifestazione a favore della Polonia.
    Parole chiave: centocinquantaore delle donne. prostituzione
  • n. 29 "Rileggendo la "cronaca" di questo primo giorno..." [nota] Giulietta [Genova] 1981 1 c. Manoscritto. Ruggeri, Giulietta.
    Riflessione fatta a posteriori sul primo incontro del Seminario 150 ore sulla prostituzione e sulla relazione di Mara Tommei relativa all'incontro stesso.
    Parole chiave: centocinquantaore delle donne. Prostituzione. relazioni tra donne
  • n. 30 "Alle iscritte al seminario sulla prostituzione comunichiamo..." [programma] Coordinamento provinciale 150 ore Genova 1981 1 c.
    Calendario degli incontri del Seminario 150 ore sulla prostituzione (1981/82)
    Parole chiave: centocinquantaore delle donne. prostituzione salute
  • n. 31 "Scrivevo un giorno che le 150 ore producono 'semi'..." [nota] Mara Tommei [Genova] 1981 1 c. Resp. ms.
    Relazione sulla seconda riunione del seminario 150 ore sulla prostituzione, preceduta da una riflessione sulla loro influenza anche sui gruppi di ginnastica. Le donne del gruppo riflettono sui loro rapporti con le prostitute.
    Parole chiave: centocinquantaore delle donne. prostituzione sessualità. relazioni tra donne
  • n.32 Seminario 150 ore donne 1981/82 elenco degli incontri collegiali presso la facoltà di medicina e chirurgia (Aula Magna Padiglione Chirurgia). [elenco, programma] [Genova] 1981 1 c. Il nome dell'ente autore si desume da fonte orale. Coordinamento provinciale 150 ore, Genova
    Calendario degli incontri del seminario sulla prostituzione presso la facoltà di medicina e chirurgia
    Parole chiave: centocinquantaore delle donne. prostituzione sessualità. salute
  • n.33 "Non ci è difficile questa volta riallacciare ..." [nota] Mara Tommei [Genova] 1982 1 c. Resp. ms. Relazione di un incontro del seminario 150 ore sulla prostituzione, riflessione sul rapporto sesso/potere/denaro e sulla fatica del mestiere di prostituta
    Parole chiave: centocinquantaore delle donne. prostituzione sessualità

  • Fascicolo 2 Documenti “Coordinamento donne FLM”

  • Date: 1975- 1982 , 72 documenti. Si tratta dei documenti legati all'attività sindacale e politica nei luoghi di lavoro del gruppo di donne provenienti da vari ambiti del sindacato e del femminismo che diedero vita nel 1975 al "Coordinamento donne lavoratrici", poi diventato "Coordinamento donne FLM". Mara Tommei, impiegata all'Italsider Oscar Sinigaglia, fu attiva in questi organismi fin dall'inizio. Sono compresi anche documenti a firma FLM, locale e nazionale, e alcuni documenti sui temi del movimento delle donne prodotti da gruppi o organismi attivi in città.
    I documenti affrontano i temi del ruolo sociale della donna nei suoi riflessi sul lavoro, sulla salute, sulla sua posizione negli organismi sindacali; le donne si auto-organizzano nelle fabbriche genovesi, indagano attraverso questionari sui propri problemi, si battono fuori e dentro il sindacato per l'autonomia e la visibilità dei propri organismi lavoro.
  • Ordinamento cronologico. Descrizione originaria con il sw Lilarca.

  • n.1 I diritti della donna lavoratrice documento adottato dall'XI Congresso Mondiale della CISL Internazionale - Città del Messico, 17-25 Ottobre 1975. [relazione, documento politico] CISL 1975 6, 4 p. S. l.; note mss. tra cui: traduzione Ch. A. Wheldon
    Analisi delle condizioni di discriminazione delle donne sul lavoro in campo internazionale; vengono elencati sei diritti fondamentali da portare avanti: diritto all'istruzione, diritto al lavoro, protezione della maternità, responsabilità famigliare, diritto di associazione, integrazione delle donne nei sindacati. La seconda parte è un programma per l'eguaglianza sul lavoro.
    Parole chiave:lavoro dipendente. lavoro familiare. lavoro di cura. maternità. sindacati lavoro
  • n.2 "Care colleghe, la nostra riunione dell'11 febbraio scorso..." FLM.Consiglio di Fabbrica Italsider sede [questionario e scheda] [Genova] 1976 1,11 p. all. questionario professionale compilato da M.Tommei. Lettera inviata alle lavoratrici Italsider, che presenta un questionario sul lavoro femminile in azienda, e una scheda per rilevazioni statistiche. Il questionario allegato contiene le risposte di Mara Tommei.
    Parole chiave lavoro per il mercato. formazione professionale. organizzazione del lavoro. carriera. lavoro di cura. servizi socio-sanitari lavoro
  • n.3 Questionario professionale e sociale per le lavoratrici FLM. Consiglio di Fabbrica Italsider Cornigliano Campi [Genova] 1976 11 p. 1 foglio allegato. Note mss.
    Questionario proposto alle lavoratrici della fabbrica, per analizzare i problemi professionali, di carriera, le difficoltà nell'ambiente di lavoro, il doppio ruolo ecc. Nel documento sono contenuti i dati delle risposte ricevute, parzialmente elaborati. Lo stesso questionario fu proposto anche alle donne della Sede Italsider, e usato come traccia per uno analogo all'Elsag
    Parole chiave lavoro dipendente. organizzazione del lavoro. orario di lavoro. formazione professionale. servizi socio-sanitari. doppia presenza. sindacati lavoro
  • n.4 Analisi della situazione delle lavoratrici Italsider-Sede [documento politico] FLM. Consiglio di Fabbrica Italsider Sede [Genova] 1976 [22] p ciclostilato
    Analisi dei risultati del questionario distribuito alle dipendenti dell'Italsider-Sede . Vengono analizzati sulla base delle risposte, i seguenti problemi: dequalificazione professionale; formazione professionale; discriminazione; organizzazione del lavoro; part-time (esaminato in modo molto critico)
    Parole chiave lavoro dipendente. organizzazione del lavoro. formazione professionale. segregazione occupazionale. 
  • Fascicolo 3 Documenti “Coordinamento donne FLM” 1976 (continua la numerazione dal fasc. 2 seconda la precedente schedatura in Lilarca)

  • n. 5 Sintesi degli interventi all'Attivo delle delegate FLM di Torino e provincia aperto a delegate di altre provincie Torino 14 luglio 1976. [relazione] [Torino] 1976 6 p. fotocopia. All'attivo sono presenti 200 delegate, tra cui Roma, Milano e Genova. Obbiettivi: condizione della donna nelle fabbriche e nel sindacato; costruire momenti di organizzazione e coordinamento, approfondire il dibattito sulle strutture. Analisi delle caratteristiche dell'occupazione femminile: precarietà e marginalità; assenteismo; organizzazione e ambiente di lavoro; organizzazione sindacale, esigenza di strutture adeguate, anche se si rifiuta il modello della commissione femminile sindacati.
    Parole chiave segregazione occupazionale. disoccupazione femminile. lavoro a domicilio. centocinquantaore delle donne lavoro
  • n. 6 Traccia di dibattito [nota] Pina [Genova] 1976 4,[5] p. N. 1 allegato; una cartolina FLM "Torrington liquidata"; nome aut. ms.; fotocopia . De Bandi, Pina Coordinamento donne lavoratrici, Genova
    L'A. analizza il lavoro femminile dal punto di vista della divisione dei ruoli sessuali; il "valore" del lavoro maschile per il mercato, la "naturalità" del lavoro femminile di riproduzione, da cui consegue la svalorizzazione anche del lavoro femminile per il mercato. Che cosa vuole la donna? Stretta nel gioco di specchi tra ruolo marginale e insoddisfazione nel lavoro, e ruolo domestico alienante, "deve voler entrare anima e corpo in quelle strutture di conoscenza e di potere cresciute sulla sua emarginazione?". Proposte di dibattito nelle fabbriche e nelle strutture sindacali. Allegate tre schede con analisi delle caratteristiche socio-professionali delle donne dell'Asgen, della Torrington,del Tubettificio Ligure
    Parole chiave doppia presenza. lavoro intellettuale. lavoro manuale. lavoro di cura. ruoli sessuali lavoro. sindacati Asgen, Genova. Torrington, Genova. Tubettificio ligure, Genova
  • n. 7 Seminario sulla condizione della donna: Firenze 6-11 settembre 1976 traccia per il dibattito. [documento politico] Roma 1976 7 p. 2 p. di allegato ms. Note mss. FLM, Roma.
    Il documento, datato luglio 1976, mette a fuoco una serie di problemi per la discussione delle delegate al seminario di Firenze. 1) crescita di coscienza per le stesse donne del sindacato sulla propria militanza. 2) coinvolgimento delle lavoratrici, mobilitazione, strumenti organizzativi. 3) rapporto con la battaglia politica"piu' generale", vincendo resistenze nel sindacato stesso. Allegate due pagine di riflessioni sul ruolo sessuale e su i suoi riflessi nel lavoro, di Mara Tommei.
    Parole chiave organizzazione del lavoro. operaie. part-time lavoro. sindacati Tommei, Mara,
  • n. 8 C'è uno specifico femminile che il Sindacato deve affrontare? Sesa Tatò 1976 pp.67-69 titolo rivista e data mss. Tatò, Sesa FLM, Firenze
    Organizzato dalla FLM a Firenze un seminario sulla donna. Affrontati i temi della marginalità del lavoro femminile, della subalternità del ruolo in famiglia. Indicati sviluppi di impegno nel sindacato su occupazione, professionalità e salute
    Parole chiave organizzazione del lavoro. lavoro dipendente. lavoro di cura. ruoli sessuali lavoro. sindacati Firenze Ingrao, Chiara, it.
  • n. 9 Si riunisce all'FLM l'altra metà del cielo è nato il Coordinamento Donne Lavoratrici Erika Dellacasa Genova 1976 2 p. fotocopia
    Erika Dellacasa intervista ad alcune donne promotrici del CDL. Il gruppo, che si riunisce nella sede FLM, non si rivolge solo alle lavoratrici metalmeccaniche, ma a tutte le donne; si interroga sul perche' la situazione lavorativa delle donne rifletta i ruoli che le sono assegnati in famiglia; ribatte alle accuse di parte sindacale di voler creare un ghetto femminile; chiede una discussione all'interno del sindacato sul bisogno di nuove strutture e modi e tempi diversi per una politica che nasca dai bisogni delle donne. ll CDL si costituisce all'inizio del 1976, dopo un'assemblea al Teatro Amga su "Donne e lavoro", per iniziativa di Pina De Bandi e altre, che nel '75 avevano costituito un gruppo su "Donne tecnica e scienza", con tecniche, ingegnere, mediche ecc. Si riunivano al PDUP di Sampierdarena. Il Lavoro 17 nov
    Parole chiave organizzazione del lavoro. professionalità. assenteismo. lavoro familiare sindacati
  • n.10 Dura polemica al convegno sull'occupazione femminile [Genova] 1976 pp.[7] Articolo di giornale. Contestazione delle Donne del Coordinamento FLM e dell'UDI al convegno sull'occupazione organizzato dalla Regione Liguria.
    Parole chiave Occupazione femminile Lavoro Cassol, Anna, it FLM, Genova. UDI, Genova Il Secolo XIX novembr
  • n. 11 Documento del Coordinamento donne FLM degli stabilimenti Italsider [documento politico] [Genova] 1976 6 p. FLM, Genova, Coordinamento Donne Italsider .
    Il documento e' indirizzato alle organizzazioni sindacali perche' siano inserite nella piattaforma contrattuale della siderurgia le tematiche che riguardano la condizione della donna "perno centrale da cui partire per ... una reale trasformazione del modello di vita per tutti". Si ribadiscono concetti quali la tutela dell'occupazione femminile e il rifiuto del part-time
    Parole chiave Occupazione femminile. Organizzazione del lavoro. Part-time. Assenteismo. Lavoro a domicilio Lavoro. sindacati
  • n.12 Conferenza stampa [comunicato stampa] Coord. donne lavoratrici - lavoratrici fabbriche occupate - U.D.I. Genova 1976 [1] p. Coordinamento donne lavoratrici, Genova. UDI, Genova
    Convocazione di conferenza stampa in polemica con il Convegno Regionale sull'occupazione femminile. Segue breve nota esplicativa delle finalità delle firmatarie.
    Parole chiave occupazione femminile. Lavoro a domicilio. Servizi socio-sanitari. ruoli sessuali Lavoro Liguria (Regione)
  • n.13 Proposta di documento per il "Coordinamento Italsider" da parte del Coordinamento Donne FLM degli stabilimenti Italsider e della Sede [documento politico] [Genova] 1976 6 [ma 4] p. FLM, Genova, Coordinamento Donne Italsider
    Dopo una cronistoria dell'aggregazione femminile nelle fabbriche genovesi vengono analizzate le condizioni e l'occupazione femminile nelle fabbriche a occupazione prevalentemente maschile. Sono elencate proposte specifiche che il Sindacato dovrebbe fare proprie nella incombente piattaforma contrattuale del gruppo Italsider
    Parole chiave occupazione femminile. organizzazione del lavoro lavoro. sindacati. Lotta di classe Italsider, Genova
  • n.14 Spunti di riflessione [volantino] Gruppo lavoratrici FLM [Genova] 1976 [1] p. L'anno e' ms. FLM, Genova, Coordinamento Donne Italsider
    Volantino che pubblicizza negli stabilimenti Italsider il risultato di un anno di attività del coordinamento donne e sulla base delle risposte al questionario formula proposte di discussione sindacale.
    Parole chiave Congedo parentale. Orario di lavoro. Servizi socio-sanitari. salario sociale Lavoro. Sindacati Italsider, Genova

  • n. 15 Traccia di dibattito: come il sindacato si e' fatto carico dei problemi della donna [relazione] [Genova] 1976 5 p. nota ms. FLM, Genova, Coordinamento Donne Italsider
    Intervento ad un convegno nella sede IPPAI. Nel documento si analizza l'evoluzione del sindacato negli anni '68/'72, e la situazione attuale, in cui coesistono, insieme all'egualitarismo e alle strutture di base, ancora elementi burocratici e forme di lotta tradizionali. Le donne nel Sindacato vogliono essere un elemento innovativo, contrastare la linea di "tutela" semplice delle lavoratrici, andare a fondo nella critica dei ruoli. Si formulano ipotesi di obbiettivi per aggregare le donne, non solo nei luoghi di lavoro, ma anche sul territorio.
    Parole chiave organizzazione del lavoro. operaie. servizi socio-sanitari. sciopero sindacati. lavoro. lotta di classe
  • n. 16 Professionalità e organizzazione del lavoro [documento politico] FLM-Genova [Genova] 1976 6 p. Resp e data ms. FLM, Genova, Coordinamento Donne Italsider
    Documento che analizza la dequalificazione professionale femminile, collegandola con la struttura di "valori" e ruoli sessuali, sia nella società che nel lavoro. Il ruolo riproduttivo, il primato della famiglia e lo sfruttamento e svalorizzazione del lavoro femminile e' la chiave per capire la dequalificazione e l'arretratezza dei lavori delle donne; sul terreno sindacale, la gestione dell'inquadramento unico, strumento per l'ugualitarismo e la crescita professionale dei lavoratori, deve assumere il fatto che prima della divisione del lavoro tra intellettuale e manuale, c'e' la divisione in lavori maschili e femminili, lottando contro i quali si puo' cambiare il lavoro di tutti.
    Parole chiave organizzazione del lavoro. formazione professionale. ruoli sessuali. lavoro di cura. servizi socio-sanitari lavoro. sindacati
  • n. 17 Proposta di dibattito sulla questione femminile Coordinamento donne lavoratrici [Genova] 1976 7 p. Coordinamento donne lavoratrici, Genova
    Le autrici, dopo una analisi del lavoro femminile nelle grandi e piccole fabbriche e delle sue caratteristiche, dequalificazione, marginalità, deprofessionalizzazione, che sono riflesso dei ruoli sociali e sessuali, avanzano precise proposte al sindacato per l'organizzazione femminile: 1) Strutture di fabbrica, in cui anche le non delegate possano usufruire di permessi e spazi di incontro; 2) Strutture di zona, in collegamento con C.d.F. e consigli di quartiere, aperte alle casalinghe. 3) Strumenti di formazione, seminari, corsi professionali. 4) Centocinquantaore delle donne. 5) Convegno regionale di lavoratrici metalmeccaniche sull'occupazione lavoro dipendente. Le autrici si firmano Coordinamento donne lavoratrici, forse a significare che oltre le donne FLM ci sono donne di altra provenienza, studentesse, ricercatrici,ecc. Per la prima volta si propongono i corsi 150 ore delle donne
    Parole chiave operaie. centocinquantaore delle donne. formazione professionale lavoro. sindacati FLM, Genova

Fascicolo 4 Documenti “Coordinamento donne FLM” 1977 (continua la numerazione dal fasc. 3 secondo la precedente schedatura in Lilarca)


  • n. 18 L'otto marzo non è l'unica festa non e' l'unica giornata di lotta [volantino] Coordinamento Femminista Genovese Genova 1977 [1] p. cicl.in prp. Balbi 4 Coordinamento Femminista Genovese, Genova
    Volantino di convocazione alla manifestazione per l'otto marzo 1977 dei collettivi femministi, contro : "la legge sull'aborto fatta con il compromesso storico", i consultori regionali "scadenti ambulatori di quartiere", contro il part-time e la proposta di Tina Anselmi sul lavoro femminile, contro il lavoro domestico che "ci abbrutisce", la riforma Malfatti e la riforma del P.C.I. dell'Università
    Parole chiave aborto. consultori. part-time. lavoro dipendente. lavoro familiare politica. femminismo PCI. Chiesa cattolica. DC. UDI
  • n. 19 "Proposta d'inchiesta sul lavoro femminile" [questionario] Maria e Lolly [Genova] 1977 [5] p. Data attribuita da fonte esterna. Ridolini, Maria Teresa. Fiorillo, Maria Rosa
    Questionario sul lavoro domestico, proposto dalle AA, due studentesse-lavoratrici che devono laurearsi con una tesi sul lavoro femminile; nell'introduzione al questionario viene analizzato il lavoro domestico non come "missione" ma come lavoro duro e pesante; si ricercano i problemi che lo caratterizzano e il suo rapporto con il lavoro extra-domestico. le AA erano femministe di Lotta Continua
    Parole chiave lavoro familiare. lavoro per il mercato lavoro
  • n.21 Contributo del Coordinamento donne FLM dell'ELSAG alla stesura della piattaforma rivendicativa aziendale [documento politico] [Genova] 1977 5 p. data ms. , FLM, Genova, Coordinamento Donne ELSAG
    Analisi generale del lavoro femminile; analisi specifica delle caratteristiche che assume nella fabbrica ELSAG; analisi dell'incidenza del carico familiare sull'attività lavorativa femminile; necessità di iniziative specifiche delle lavoratrici (gruppi di donne nei posti di lavoro, assemblee di donne in fabbrica), non "separatiste" ma per affrontare la realta complessa della condizione femminile. Obiettivi e proposte.
    Parole chiave lavoro dipendente. occupazione femminile. operaie. impiegate. assenteismo. Congedo parentale. servizi socio-sanitari lavoro. sindacati ELSAG, Genova. Italsider, Genova. Asgen, Genova
  • n. 22 [Materiali di lavoro del corso delegate FLM al convegno di Ariccia, settembre 1977] [bozza di atti] FLM-Roma, Ufficio formazione; Aurelio Iori Roma 1977 [39] p. FLM, Roma
    Materiali prodotti dal Convegno di Ariccia: elaborazioni dei tre gruppi su: 1) occupazione 2) famiglia e servizi 3) sessualità e salute; 4) contrattazione aziendale (Torino 1977) 5) relazione di Mara Gasbarro 6) le radici profonde del consumismo, di Laura Balbo 7) maternità e organizzazione del lavoro 8) condizione lavoratrici Selenia 9) documento presentato dal Coordinamento nazionale delegate al dibattito congressuale, elaborato il 6/5/77 10) materiale del centro nazionale centocinquanta ore occupazione femminile. Prima raccolta di materiali, che verranno poi proposti piu' organicamente su "I Consigli"
    Parole chiave servizi socio-sanitari. sessualità. consumismo. maternità lavoro. sindacati Ariccia Gasbarro, Mara, it. Balbo, Laura, it


    Fascicolo 5 Documenti “Coordinamento donne FLM” 1978 (continua la numerazione dal fasc. 4 secondo la precedente schedatura in Lilarca)



  • n. 23 Sintesi informativa dell'attivo provinciale delle delegate e lavoratrici F.L.M. del 17 e 18 marzo 1978 [relazione, documento politico] Coordinamento donne F.L.M. di Genova [Genova] 1978 3 p., FLM, Genova, Coordinamento Donne
    Bilancio del primo attivo provinciale delle delegate FLM, sui temi della condizione femminile in fabbrica, nella società, nel sindacato. Analisi critica della legge di "parità", che non risolve le differenze di ruolo uomo/donna; proposte di spazi organizzativi specifici sui luoghi di lavoro e nel territorio parità donna-uomo.
    Parole chiave occupazione femminile lavoro. Sindacati
  • n. 27 Sintesi del seminario di formazione per delegate e lavoratrici FLM sulla condizione della donna nella fabbrica e nella società; Genova, 18-21/4/1978 [atti] Genova 1978 9 p. FLM, Genova, Coordinamento Donne
    Analisi della composizione delle partecipanti al seminario; resoconto delle giornate di lavoro: 1) racconti di vita in famiglia, rigida divisione dei ruoli, esigenze di modificarli e di un cambiamento culturale, riduzione dell'orario di lavoro per tutti. 2) sintesi delle storia delle donne dentro il sindacato; incontro con il Movimento Femminista, attività delle donne nel sindacato degli ultimi due anni, situazione attuale. 3) discussione sulla "legge di parità", criticata perché non influisce sulla ruolizzazione femminile; 4) Proposte ai CdF e alla segreteria, incontro-scontro occupazione femminile.
    Parole chiave parità donna-uomo lavoro. Sindacati

Fascicolo 6 Documenti “Coordinamento donne FLM” 1979 (continua la numerazione dal fasc. 5 secondo la precedente schedatura in Lilarca)


  • n. 28 Proposta funzionamento Coordinamento delegate FLM da discutere ed ampliare [bozza non corretta] Roma 1978 4 p. FLM, Roma, Coordinamento Donne
    Bilancio di un anno di lavoro delle donne della FLM. Il confronto tra sole donne ha portato importanti modificazioni personali nelle militanti e la scoperta dell'"alleanza" con casalinghe, studentesse, e altre. Si scoprono altresì vecchi limiti che hanno perpetuato nel sindacato l'emarginazione. Vengono sviluppate queste proposte organizzative: a) coordinamenti per sole donne b) confronto col gruppo dirigente.
    Parole chiave emarginazione. sindacaliste lavoro. Sindacati
  • n.29 E' definitivamente approvata la legge sull'aborto: che cosa è utile sapere? [pieghevole] Unione Donne Italiane-Genova Genova 1978 4 p. UDI, Genova
    Presentazione sintetica della legge sull'aborto. Consigli alle donne che devono abortire. Indirizzi dei gruppi UDI sul territorio genovese ai quali le donne si possono rivolgere aborto
    Parole chiave Legge194/78
  • n. 30 Distorsione dei consumi [documento politico] [Genova] 1978 2 p. FLM, Genova, Coordinamento Donne
    Analisi della struttura dei consumi; insufficiente sviluppo dei consumi pubblici contro quelli privati, e tra questi espansione dei consumi non necessari contro quelli di prima necessità. Necessità di una programmazione che rispetti la priorità e rilanci i consumi sociali. Nuovo modello di sviluppo consumismo.
    Parole chiave servizi socio-sanitari politica
  • n. 31 [Comunicazione al Consiglio di Fabbrica Italsider/OS del 12/5/78] [documento politico] [Genova] 1978 2 p. FLM, Genova, Coordinamento Donne Italsider
    Le AA. pongono il problema del confronto continuo e duraturo tra l'attività del coordinamento donne di fabbrica, il CdF e il movimento dei lavoratori. Chiedono che le lavoratrici anche non delegate usufruiscano di permessi sindacali. Chiedono un confronto sulla piattaforma aziendale operaie.
    Parole chiave parità donna-uomo. occupazione femminile. lavoro a domicilio. organizzazione del lavoro. formazione professionale. orario di lavoro lavoro. sindacati Italsider, Genova
  • n. 32 Verbale dell'attivo delegate e lavoratrici svoltosi presso la Lega di Sestri Ponente 1l 23/6/78 alla Segreteria Provinciale FLM, alle Leghe, ai C.d.F. [verbale] Coordinamento donne FLM Genova 1978 4 p. FLM, Genova, Coordinamento Donne
    Elenco delle fabbriche rappresentate dalle 25 partecipanti. Elenco impegni assunti dal Coordinamento donne FLM e proposti alle aziende: asili nido zona Val Bisagno, uso del salario sociale; ristrutturazione ausiliaria, licenziamenti; indagine sulla salute, discussione sui consultori e legge sull'aborto, impegno per la sua corretta applicazione e miglioramento; promozione di assemblee di donne in fabbrica su questo tema in collegamento con donne nel territorio; seminari di formazione sindacale salario sociale.
    Parole chiave salute. aborto. servizi socio-sanitari sindacati. politica IREL, Genova. Tubettificio Ligure, Genova. Gardella, Genova. Olivetti, Genova. Elsag, Genova. Square Italia, Genova. ATI, Genova. Marconi, Genova. Ansaldo, Genova. Ausiliaria, Genova. Pisoni, Genova. Italsider, Genova. Piaggio, Genova legge 194/78
  • n. 33 [Comunicazione delle delegate FLM, FULC ecc. a proposito della legge sull'aborto] [documento politico] Rimini 1978 2 p. FLM, Genova, Coordinamento donne
    Invito delle AA. ai C.d.F. a svolgere attività di sensibilizzazione e informazione sulla legge sull'aborto. Proposte per il controllo e l'applicazione della legge negli ospedali, nei consultori, nelle strutture sanitarie in genere
    Parole chiave aborto. consultori politica. sindacati legge 194/78
  • n. 35 [Documento sul part-time diffuso alle lavoratrici Italsider-Campi] [relazione politica] [Genova] 1978 [8] p. allegata nota ms. con intervento di M.Tommei, FLM, Genova, Coordinamento Donne Italsider
    Convocazione di una assemblea in fabbrica per discutere sul part-time. Allegato documento esplicativo, in cui il part-time viene minuziosamente analizzato e criticato radicalmente. In alternativa, si propone la riduzione dell'orario, i servizi sociali, migliore uso del tempo libero nel territorio
    Parole chiave: part-time. servizi socio-sanitari. occupazione femminile lavoro
  • n. 36 Temi di discussione per l'attivo delle delegate e lavoratrici F.L.M. di lunedì 25 settembre 1978 [volantino] Coordinamento donne F.L.M. Genova 1978 1 p. Sul retro annotazioni ms. di Mara Tommei. FLM, Genova, Coordinamento Donne
    Volantino di critica alla proposta di Scotti e di parte del sindacato sul part-time. Le AA. ritengono che il p.t. accresca l'emarginazione sociale, il doppio lavoro, la sperequazione retributiva. Dagli appunti ms. di MaraTommei si rileva come la discussione fosse molto viva; Mara sostiene la valorizzazione dei servizi sociali rispetto alle richieste salariali
    Parole chiave:part-time lavoro
  • n. 37 [Contributo del Coordinamento donne FLM alla discussione della piattaforma aziendale] [documento politico] [Genova] 1978 4 p. data ms. ,FLM, Genova, Coordinamento Donne
    Elaborazione delle donne FLM sui temi della piattaforma contrattuale. A partire dalle esigenze delle lavoratrici e della doppia presenza fabbrica-casa per migliorare la qualità della vita e del lavoro orario di lavoro.
    Parole chiave:doppia presenza. lavoro nero. assenteismo. formazione professionale lavoro. sindacati Italsider, Genova
  • n. 38 A tutte le lavoratrici dell'Italsider OS e CA [volantino] Consiglio di fabbrica OS e Campi, Coordinamento donne Italsider [Genova] 1978 [1] p. Consiglio di fabbrica Italsider Oscar Sinigaglia-Campi, Genova. FLM, Genova, Coordinamento Donne Italsider
    Convocazione di assemblea di fabbrica per discutere dei problemi delle lavoratrici in riferimento alla piattaforma aziendale organizzazione del lavoro.
    Parole chiave: ruoli sessuali. formazione professionale. disoccupazione femminile. servizi socio-sanitari lavoro
  • n. 40 Attività del coordinamento nazionale delle delegate F.L.M. [bozza di atti] Federazione Lavoratori Metalmeccanici Genova 1979 31 p., FLM, Genova, Coordinamento Donne
    Attività del Coordinamento Nazionale donne FLM 1977-78 con elenco delle iniziative. Allegati: a)Mozione approvata alla IV° Conferenza nazionale dei delegati FLM, Marzo 77, Firenze. b) Contributi al dibattito congressuale, Maggio 77. c) Proposta per la difesa della salute della donna che lavora, Dicembre 77. d) Forme organizzative per le delegate, Rimini Giugno '78. e) Contributo delle donne al contratto nazionale
    Parole chiave: Part-time. Centocinquantaore delle donne. organizzazione del lavoro. salute. occupazione femminile. congedo parentale lavoro. sindacati
  • n. 41 Salario Sociale una conquista da consolidare una esperienza da estendere. [documento politico] Convegno nazionale F.L.M."Donna e lavoro" Genova 1979 10 p.,ill., FLM, Genova, Coordinamento Donne. Importante documento di analisi del "salario sociale" e sue realizzazioni nel territorio genovese; breve storia dei rapporti con istituzioni ed imprese, analisi specifica della realtà dei servizi sociali nel territorio. Obiettivi da realizzare
    Parole chiave: salario sociale. servizi socio-sanitari. enti locali lavoro. sindacati Genova (Comune), Centro civico di Cornigliano. Italsider, Genova
  • n. 42 Sabato 13 ottobre al teatro Massimo di Sampierdarena [volantino di convocazione] Coordinamento donne FLM [et al.] Genova 1979 1 c., FLM, Genova, Coordinamento Donne. UDI, Genova. Movimento di Liberazione della Donna, Genova. Coordinamento 8 Marzo 1978, Genova. Comunicazione Visiva, Genova. Iniziativa del gruppo promotore per la presentazione della proposta di legge di iniziativa popolare relativa alla violenza sessuale e fisica contro la persona
    Parole chiave: Violenza sessuale Legislazione Legge del 22 settembre 1979



    Fascicolo 7 Documenti “Coordinamento donne FLM” 1979 (continua la numerazione dal fasc. 6 secondo la precedente schedatura in Lilarca)
  • n. 43 "Cari amici e compagni..." [lettera circolare] FLM Genova , 1980, 1 c., FLM, Genova
    Comunicazione dei segretari generali FLM di Genova per sollecitare la partecipazione delle delegate e non, alle iniziative del coordinamento donne FLM.
    Parole chiave: sindacati FLM, Genova, Coordinamento Donne
  • n. 45 Consultorio di Cornigliano [volantino] [Genova] 1980 1 c. L'ente autore si desume da fonte orale. FLM, Genova, Coordinamento Donne
    Invito all'inaugurazione del Consultorio di Cornigliano
    Parole chiave: Consultori salute Italsider, Genova, Consiglio di fabbrica
  • n. 46 8 MARZO 1980 la violenza sulle donne continua. [volantino] le compagne della Lega Comunista Rivoluzionaria Sezione italiana della Quarta Internazionale Genova 1980 1 c. , Lega comunista rivoluzionaria, Genova
    Invito a riorganizzare il movimento delle donne sui temi della violenza, aborto e occupazione
    Parole chiave: violenza sessuale. aborto. occupazione femminile. nuova sinistra
  • n. 47 Donna la pace è una lunga lotta senza coltelli [volantino] Unione donne italiane, Genova Genova 1980 2 p., UDI, Genova
    Analisi della realtà nazionale e internazionale nel giorno dell'otto marzo con sollecitazione a partecipare alla costruzione di un forte movimento delle donne
    Parole chiave: otto marzo Politica. Lavoro
  • n. 48 Ultimi aggiornamenti sulle affezioni mammarie [relazione] Prof. Armando Isola Genova 1980 4 p. Relazione del Prof. Isola nell'ambito di una iniziativa sulla salute delle donne, che dimostra la concomitanza tra alterazioni mammarie e alterazioni ovulatorie
    Parole chiave: fisiologia femminile. sessualità salute
  • n. 49 Parliamo insieme della nostra salute. Corso di educazione sanitaria. [comunicato] Coordinamento operatori sanitari e sociali di Villa Spinola Genova 1980 [3] p la responsabilità si desume da nota ms.
    Proposta ai cittadini di Cornigliano, nell'ambito dell'iniziativa "Parliamo della nostra salute", di incontrarsi nelle scuole e a Villa Spinola per discutere dei problemi socio-sanitari del quartiere
    Parole chiave: Maternità. sessualità consultori
  • n. 50 [Comunicato delle donne dell'FLM nazionale ai coordinamenti donne provinciali] [relazione] Paola Piva [et al.] Roma 1980 [4] p., FLM, Roma, Coordinamento Donne
    Documento conclusivo della riunione nazionale del Coordinamento donne FLM con convocazione ed elenco varie iniziative
    Parole chiave: orario di lavoro. aborto. disoccupazione femminile sindacati


    Fascicolo 8 Documenti “Coordinamento donne FLM” 1980 (continua la numerazione dal fasc. 7 secondo la precedente schedatura in Lilarca)
  • n. 51 Traccia di discussione all'interno dell'FLM, con le donne e nei luoghi di lavoro sul tema dell'autodeterminazione [documento politico] [Genova] 1980 5 p. respons. desunta da fonte orale. FLM, Genova, Coordinamento Donne Italsider OS.
    Documento di discussione sui tre referendum proposti contro la legge 194. Le AA. vogliono allargare e far maturare il dibattito tra le donne e i lavoratori, al di là della difesa della legge, introducendo elementi di analisi sulla "libertà" e sui condizionamenti delle scelte riproduttive, sulla strategia medica anticoncezionale ecc.
    Parole chiave: aborto Legge 194/78
  • N. 52 Psichiatria democratica, Magistratura democratica e gli operatori dei Centri medici... (doc. 9 pp, fotocop)

  • Fascicolo 9 Documenti “Coordinamento donne FLM” 1981 (continua la numerazione dal fasc. 8 secondo la precedente schedatura in Lilarca)


  • n. 53 [Ordine del giorno approvato il 6/4/1981 dalla Segreteria nazionale FLM a proposito del Referendum sull'aborto] [o.d.g.] Segreteria Generale FLM (Bentivogli-Galli-Veronese) Roma 1981 1 p Fax. Nota ms. di Mara Tommei: "Ha parlato il padre, l'assente perpetuo". FLM, Roma, Segreteria generale
    L'FLM nazionale esprime la preoccupazione di "contrapposizione tra lavoratori" a proposito del referendum abrogativo della legge 194, auspica una "consapevolezza individuale" e una "pratica di prevenzione", raccomanda di astenersi da indicazione di voto perché "problemi sollevati dal referendum sull'aborto partono da valutazione etica e morale"
    Parole chiave: aborto sindacati Legge 194/78
  • n. 54 Aborto. Le ragioni di un doppio no. Possiamo vedere la legge e il problema in un contesto più ampio? [pieghevole] PCI sez.Buranello-Jursè 1981 4 p.
    Descrizione del significato e del funzionamento dei Consultori, invito del gruppo "Cristiani per il no " a votare no al referendum sull'aborto, alcune riflessioni su aborto e sessualità
    Parole chiave: Aborto. consultori PCI, Genova L. 194/78
  • n. 55 Nell' imminenza del confronto popolare sul referendum... Le Comunità Cristiane Aziendali. [volantino] Genova 1981 1 p.
    Invito all'abrogazione della legge 194 da parte delle Comunità Cristiane aziendali
    Parole chiave: Aborto Centro di aiuto alla vita, Genova L.194/78
  • n. 56 Se sei davvero contro l'aborto... [volantino] P.C.I. - F.G.C.I. Roma 1981, Ciampino, Fratelli Spada spa, 2 p.
    Invito a votare no al referendum sulla legge 194
    Parole chiave: Aborto Legge 194/1978
  • n. 57 Difendiamo la legge 194 [volantino] Coordinamento donne FLM, Coordinamento donne CGIL, Coordinamento centocinquanta ore donne [Genova] 1981 1 p.
    Invito a votare no al referendum del 17 maggio 1981
    Parole chiave: Aborto L. 194/1978
  • n. 58 Domenica 17 maggio 1981 si va a votare per i Referendum [volantino di convocazione] Coordinamento donne FLM di Fabbrica Genova 1981 1 p. All. 1 c.
    Convocazione di assemblea delle lavoratrici Italsider, aperta alle donne dei Coordinamenti provinciali FLM, alle 150 ore, al C.d.F e ai cittadini della delegazione di Cornigliano sul Referendum sull'aborto. Allegato un volantino in cui le AA., pur non invitando esplicitamente a votare NO, difendono la Legge 194
    Parole chiave: aborto sindacati Legge 194/1978
  • n. 59 Votare NO ai due referendum contro la legge 194 NO al Referendum del Partito Radicale; NO al Referendum del Movimento per la Vita. [volantino] Comitato difesa legge 194-S.Teodoro; P.C.I.; PdUP; M.L.S.; P.S.I.; P.R.I.; PSDI; DP; P.L.I [Genova] 1981 1 p.
    Volantino in difesa della legge 194
    Parole chiave: aborto politica Legge 194/1978
  • n. 60 Lettera a tutte le persone ragionevoli per evitare un male peggiore [pieghevole] Le donne e gli uomini dei Partiti Comunista, Liberale, Repubblicano, Socialista... Savona 1981 Savona, Coop. Tipograf 1 c. ripieg. PCI, Genova. PLI, Genova. PRI, Genova. PSI, Genova. PSDI, Genova. PdUP-MLS, Genova. Gruppo Cristiani per il No, Genova Lettera aperta in difesa della 194. Parole chiave: aborto politica Legge 194/1978
  • n. 62 [Intervento di Mara Tommei all'assemblea dell'Italsider OS a proposito del referendum sull'aborto] [relazione] Mara Tommei [Genova] 1981 4 p. Allegate 4 cartelle di appunti ms. Note e correzioni ms. Responsabilità ms.
    L'A. afferma, sulla questione dell'aborto, il punto di vista della donna che rivendica la sua interezza di lavoratrice e madre, e l'esigenza di affrontare i temi della qualità della vita, della maternità, dei servizi sociali anche nel mondo del lavoro e sindacale
    Parole chiave: aborto. sessualità. occupazione femminile. servizi socio-sanitari. doppia presenza lavoro. sindacati Legge 194/1978
  • n. 67 [Lettera al Consiglio di fabbrica dell'Italsider e alla Lega FLM di Cornigliano] [documento politico, lettera] Coordinamento donne FLM Genova 1981 [1] p. Allegate 4 c. fotocopiate.
    Le AA. rilevano che le lavoratrici e i lavoratori dello stabilimento Italsider richiedono con una petizione alla Direzione la possibilità di usufruire dell'orario elastico. Rimproverano il sindacato e il CdF di non essersi fatto carico di questa rivendicazione, nonostante fosse stata avanzata più volte da loro stesse, e allegano i documenti comprovanti.
    Parole chiave: orario di lavoro sindacati. lavoro

    Fascicolo 10 Documenti “Coordinamento donne FLM” 1982 (continua la numerazione dal fasc. 9 secondo la precedente schedatura in Lilarca)

  • n. 70 [Convocazione del Coordinamento nazionale delegate FLM per l'otto marzo 1982] [comunicato] Coordinamento nazionale FLM (Irene Spezzano) Roma 1982 [1] p. Fax
    Convocazione delle delegate per una mobilitazione per l'otto marzo sui temi del lavoro, contro la politica recessiva, la cassa integrazione, il part-time.
    Parole chiave: occupazione femminile. part-time lavoro. sindacati
  • n. 72 [Convocazione di una riunione preparatoria al convegno internazionale delle donne dei paesi industrializzati sul tema del lavoro] [comunicato] Coordinamento donne FLM nazionale; Barbara Pettine (et al.) Roma 1982 [2] p.6 c. allegate, Telefax.
    Convocazione delle donne dei coordinamenti regionali FLM in vista del Convegno internazionale sul lavoro, previsto per il 30/10/92 a Torino, con la partecipazione ampia di gruppi di donne del movimento. Allegato il documento preparatorio, prodotto dal Mov. delle donne di Torino. Il documento, formulato in domande, è diviso nelle sezioni: lavoro; femminismo, lotte operaie, sindacati; famiglia; servizi sociali; cultura
    Parole chiave: occupazione femminile. lavoro per il mercato. part-time. emancipazione. liberazione delle donne. controllo sociale. lotta di classe. famiglia. doppia presenza. andamento demografico. servizi socio-sanitari. intellettualità femminile. lavoro. sindacati. femminismo
Fascicolo 11 Coord. Donne FLM“ Leggi e documenti vari” 1977 – 1979 10 docc. (nn. 73 – 83)
Testi di proposte di legge sull’aborto , la violenza sessuale e sulla tutela della salute nei luoghi di lavoro, articoli da periodici (Espresso, Noi donne)


Fascicolo 12 Coord. Donne FLM “Documenti su Italsider, Genova” 1973 – 1981, nn. 84 -91

Documenti di provenienza sia aziendale che sindacale


Fascicolo 13 Coord. Donne FLM, senza data, copie di articoli di periodici

n. 92 Seminario delle delegate. Maternità, organizzazione del lavoro e della vita (siglato P.P)
n. 93 Molte tesi nel sindacato nessuna delle donne. Barbara Pettine




Faldone II

2
E' stata mantenuta la divisione in fascicoli (tematici+cronologici) voluta dall'autrice del fondo. Schedatura di Virginia Niri.

Il faldone contiene tredici tra quaderni, agende e diari, manoscritti da Mara Tommei
  • Fascicolo 1: Esercizi di ginnastica (22 documenti).Contiene articoli di giornale, fotocopie e piccole dispense su esercizi di ginnastica, yoga e massaggio utilizzati all'interno dei corsi di ginnastica dolce.

  • Fascicolo 2: Fascicolo aggregato “Maura Cappellieri”, 1978-1980 (8 documenti). Contiene documenti sulle 150 ore delle donne e una guida illustrata per il consultorio a cura del Comitato di pregestione di Prà.

  • Fascicolo 3: 150 ore delle donne, 1979-1980 (6 documenti).Contiene materiale sulle 150 ore delle donne (“Il nostro corpo” e “Territorio delle donne”)

  • Fascicolo 4: Palestre, 1983-1997 (74 documenti). Contiene programmi dei corsi di ginnastica e numerose lettere di richiesta per spazi e palestre in cui tenere i corsi.



Faldone III

3
  • Fascicolo 1: Seminario famiglia, 1984 (14 documenti). Contiene articoli e saggi per la preparazione del seminario “Quale famiglia?”, relazioni e programmi del seminario stesso.

  • Fascicolo 2: Centro culturale delle donne, 1984-1994 (24 documenti). Contiene lettere e scambi con le istituzioni per la creazione di un Centro culturale delle donne.
  • Fascicolo 3: Villa Spinola, 1986-1992 (36 documenti). Contiene documentazione sul Centro Civico di Cornigliano (Villa Spinola) e del suo utilizzo come consultorio e centro aggregativo femminile

  • Fascicolo 4: Corrispondenza, 1987-1995 (15 documenti). Contiene corrispondenza personale per Mara Tommei e biglietti di auguri per l'otto marzo e per il suo sessantesimo compleanno

  • Fascicolo 5: Agenda Ottomarzo, 1988 (6 documenti). Contiene lettere e un numero di Agenda Ottomarzo, un periodico scritto e voluto dal gruppo consiliare femminile del PCI
  • Fascicolo 6: Donne in nero, 1988-1991 (14 documenti). Contiene la presentazione dell'iniziativa “Donne in nero contro ogni guerra”, con la spiegazione delle simbologie (nero e silenzio) scelte

  • Fascicolo 7: Seminario sulla comunicazione, 1990 (1 documento). Contiene gli atti del seminario

  • Fascicolo 8: Madri e figlie, 1991 (14 documenti). Contiene articoli sul tema “Madri e figlie”, e diversi interventi di donne

  • Fascicolo 9: Coordinamento Donne Genova, 1994 (5 documenti).Contiene i verbali delle riunioni del Coordinamento

  • Fascicolo 10: Seminario sulla spiritualità, 1996 (17 documenti)Contiene relazioni, articoli preparatori e interventi sulla spiritualità

  • Fascicolo 11: Varie, 1976-1986 (51 documenti)Contiene documenti di varia natura su tematiche femminili, tra cui: brevi saggi (Introduzione a Le donne e la psicoanalisi di Jean Baker Miller, alcuni capitoli di Nato di donna di Adrienne Reich, Eterosessualità obbligatoria ed esistenza lesbica di Adrienne Reich, Primi sintomi di un carattere appassionato di Michela De Giorgio, Alla ricerca dello specchio di Maria Grazia Minetti, Soliloquio sul poeta come politico di Luigi Pagliarini, Esperienze di un gruppo terapeutico e Fantasmi e realtà in un'esperienza di analisi femminile di Mariella Loriga Gambino, Noli me tangere o del valore delle merci di Luce Irigaray, Vivere insieme di Martha Vicinus, Il linguaggio della poesia, il linguaggio del corpo di Chiara Zamboni), relazioni, articoli, programmi, materiale di studio sul tema dell'affidamento tra donne.

  • Fascicolo 12: Varie, 1988-1994 (44 documenti)Contiene documenti di varia natura su tematiche femminili, tra cui programmi di seminari, relazioni a conferenze, lettere, un fascicolo “Della polemica tra donne”

  • Fascicolo 13: Varie, senza data (10 documenti) Contiene alcune relazioni a vari seminari e lo statuto dell'associazione “Gruppo donne 150 ore”




logo

Home