lunedì 20 ottobre 2014

Presentazione libro su Raniero Panzieri al Ducale

Al Ducale, Sala del Camino, il 20 novembre 2014 il volume RANIERO PANZIERI di Cesare Pianciola

L’Associazione per un Archivio dei movimenti presenta presso la Sala del Camino di Palazzo Ducale, alle ore 17,30 di giovedì 20 novembre 2014 il volume RANIERO PANZIERI di Cesare Pianciola (Centro di Documentazione Editrice Pistoia), 2014.

Raniero Panzieri (1921-1964) è il primo fondatore della rivista QUADERNI ROSSI, il vero laboratorio e fucina della nuova sinistra degli anni sessanta, che gettò le basi delle lotte operaie e studentesche del sessantotto/sessantanove. Panzieri fu traduttore di Marx ed esponente di spicco del PSI fino alla rottura con Nenni, e successivamente condirettore di Mondo Operaio. Figura eccezionale di intellettuale e militante morto appena quarantatreenne, oggi immotivatamente dimenticata, reintrodusse in forma non scolastica o accademica ma militante, il marxismo teorico in Italia.
Editi dall’Istituto Rodolfo Morandi, i Quaderni Rossi cominciarono a uscire nel giugno 1961 ed ebbero tra i collaboratori Romano Alquati, Alberto Asor Rosa, Luciano Della Mea, Mario Tronti, Rita Di Leo, Dario e Liliana Lanzardo, Edoarda Masi, Giovanni Mottura, Toni Negri, Massimo Paci, Renato Solmi e molti altri (a Genova Gianfranco Faina).

Parteciperanno alla presentazione oltre all’autore anche Liliana Lanzardo (già nei Quaderni Rossi), Fabio Milana (coautore del volume L’Operaismo negli anni sessanta), Sergio Dalmasso, Antonio Benci, Margherita Scotti, Nando Fasce e Giorgio Moroni.


allegato
logo

Home
Associazione per un archivio dei movimenti

notizie Presentazione libro su Raniero Panzieri al Ducale